disco18Ora sei rimasta sola,
piangi e non ricordi nulla,
scende una lacrima sul tuo bel viso
lentamente, lentamente.
Ora sei rimasta sola,
cerchi il mio viso tra la folla,
forse sulle tue piccole mani
stai piangendo, il tuo passato.

Ma domani chissà
se tu mi penserai
allora capirai
che tutto il mondo eri tu…
La tua vita così
a niente servirà
e tutto intorno a te
più triste sembrerà.

Ora sei rimasta sola,
piangi e non ricordi nulla,
scende una lacrima sul tuo bel viso
lentamente, lentamente.
Lentamente, lentamente.