disco10Se sono paralitico non è poi una rovina
io non ci credo più all’alzati e cammina
miracolo! d’un tratto mi trovo in movimento
ma poi mi sento vivere paralizzato dentro sì dentro

non trovo più il mio corpo non trovo più le parti
se poi penso all’insieme roba da grandi sarti
roba da fili elttrici cuciti nelle vene
roba che quando invecchia comparlarla non conviene
no, non coviene

e mi fa molto ridere il fremito di quello
che grida già al miracolo se gli tira l’uccello
se tira, dove tira? e cosa tira a fare?
e poi quanta fatica
sembra di lavorare sì di lavorare

chi viene troppo presto
chi viene lentamente
chi viene senza invito
e chi non viene per niente
veniamo tutti quanti è ora di finirla
la storia è in movimento
movimento di pirla sì di pirla

se sono paralitico non è chi sia contento
se il fuoco sembra fioco non è che si sia spento
la cenere riscalda ben più di una fiammata
è meglio il tuo sorriso di questa mia risata
si risata